Ricerca - perchè la ToM


La teoria della mente non si sviluppa e non agisce in maniera autonoma. Una ricca letteratura scientifica sull’argomento ha evidenziato come le abilità mentalistiche operino in sinergia con linguaggio e relazioni affettive. Questo significa che la capacità di comprendere la mente propria e altrui, le competenze linguistiche e la qualità delle relazioni affettive rappresentano elementi vitali e interdipendenti della realtà psicologica delle persone. Da questi elementi non si può prescindere se, dato un contesto di interazione, l’obiettivo è quello di valorizzare al meglio le potenzialità individuali all’interno di un intreccio di rapporti sociali funzionali.

Pensiamo che il successo sociale, educativo e formativo passi attraverso una sana gestione degli equilibri alla base dei rapporti tra le persone. La teoria della mente è la nostra scommessa per supportare al meglio il percorso dello sviluppo e dell’educazione, della formazione e dell’apprendimento, attraverso conoscenze e strumenti che siano rispettosi delle complesse e articolate dinamiche psicologiche dell’individuo.